5 motivi per visitare il Chianti Classico in Camper

Chianti Classico e camper accoppiata vincente

Hai mai pensato di visitare la Toscana e il Chianti Classico con un viaggio in camper?
Tantissimi camperisti ogni anno scelgono di esplorare il Chianti Classico sulla loro casa a quattro ruote intraprendendo un itinerario davvero suggestivo.

Scegliere di viaggiare in camper è una questione di attitudine: è volersi sentire a casa e allo stesso tempo completamente liberi e indipendenti.

Brolio, in ogni stagione, è tappa di numerosi tragitti in camper: non è inusuale vedere camper che sostano brevemente di fronte alla nostra Enoteca (dove si trova un ampio parcheggio, comodo per le manovre) poi proseguire il loro viaggio sulle colline del Chianti.

Ma perché percorrere la via del Chianti in camper? Ecco 5 motivi che siamo sicuri ti convinceranno ad inserire il Chianti Classico nel tuo itinerario in camper della Toscana:

1. Concediti il lusso di improvvisare

Il bello del camper è che non rischi mai di restare senza alloggio. Abbozza quindi il tuo itinerario ma goditi la libertà di poter fare cambi di programma e di modificare il tuo percorso giorno per giorno. Nel Chianti Classico, terra ricca di poggi, pievi, borghi medievali, castelli e abbazie, lo spirito avventuriero è premiato con panorami unici e luoghi magici inaspettati, perfetti da esplorare chilometro dopo chilometro.

2. Ammira il panorama

Da San Casciano in Val di Pesa al confine che arriva a toccare Castelnuovo Berardenga, viaggia a zig zag tra le colline selvagge del Chianti Classico. Siamo in una delle zone del Chianti storico meno conosciute. Qui viti, cipressi, olivi, ma anche boschi di lecci, querce, cerpino nero e castagno, nonché cerrete, saranno la magnifica cornice dei tuoi spostamenti.

3. Soste d’eccellenza

Ogni piccola sosta lungo la strada del Chianti è un’occasione unica per scoprire l’eccellenza del territorio. Il tuo itinerario in camper sarà infatti costellato di tappe enogastronomiche davvero imperdibili: osterie con i piatti della tradizione chiantigiana, botteghe artigiane per riscoprire l’arte del ben fatto e del Made in Italy e, sopratutto, la possibilità di degustare le migliori etichette di Chianti Classico, vino eccellente ed espressione più rappresentativa di questa regione.

4. Libertà di scelta

Ti stupirai nello scoprire quante attività è possibile svolgere in un’area relativamente poco estesa.
Una visita al Museo Archeologico del Chianti Senese a Castellina in Chianti, al Museo del Paesaggio a Castelnuovo Berardenga o al Castello di Brolio per scoprire la storia della nascita del vino Chianti Classico e l’azienda vitivinicola più antica d’Italia. Ma le alternative sono davvero tantissime.
Se ad esempio preferisci un approccio più naturalistico, potrai fare lunghe passeggiate o “assaporare” in bici il percorso permanente della famosa cicloturistica d’epoca L’Eroica.

5. Gallo Nero en Plein Air

Immagina di poter ammirare comodamente dal tuo camper i vigneti del Chianti Classico. Questo sogno diventa possibile da maggio ad ottobre grazie alla collaborazione tra il Consorzio Vino Chianti Classico, Laika e la concessionaria Caravanbacci di Pisa. L’iniziativa si chiama “Gallo Nero en Plein Air”, è stata creata in occasione dell’Expo e prevede anche itinerari ad hoc per approfondire storia e temi legati al grande vino toscano.

Aree di sosta in Chianti Classico

  • Gaiole in Chianti: Via Buonarroti, vicino al campo sportivo (coordinate GPS: 43° 27‘ 59” N 11° 25‘ 58” E);
  • Radda in Chianti: sotto il paese, lato Sud, lungo la circonvallazione Santa Maria (coordinate GPS: 43° 29‘ 11” N 11° 22‘ 31” E);
  • Castellina in Chianti: Via Chiantigiana (coordinate GPS: 43° 28‘ 23” N 11° 17‘ 15” E);
  • Castelnuovo Berardenga: in via degli Etruschi (frazione San Gusmè, coordinate GPS 43° 23‘ 17” N 11° 29‘ 49” E).

Acquisto Sicuro Feedaty Caravanbacci Noleggio Caravanbacci

Web by Dibix

Caravanbacci Noleggio Feedaty 4.5 / 5 - 23 feedbacks

Loghi Footer

Caravanbacci S.r.l.. Operazione/Progetto finanziato nel quadro del POR FESR Toscana 2014-2020.
Back to top
Hai bisogno di informazioni?