Blog

Le news del viaggiare itinerante

Weekend in camper in Toscana: la strada dell’olio dei Monti Pisani

Weeekend in camper tra Vicopisano, Calci, San Giuliano Terme, Tenuta di Migliarino

L’itinerario prende spunto dal primo weekend proposto nel Driving&Living Experience Caravanbacci per conoscere il territorio pisano e non solo Pisa e la Piazza dei Miracoli ( ovviamente da non perdere!)

Il primo pernottamento effettuato dai nostri equipaggi è presso la Tenuta di Torre a Cenaia vicino la sede della Caravanbacci, un’azienda facilmente raggiungibile dalla superstrada FIPILI che costituisce una buona base di appoggio per l’itinerario proposto. Offre un’area immersa nel verde con servizi di ristorante e pizzeria con piatti tipici e prodotti locali a km zero.Possibilità di effettuare degustazioni ed acquistare vino e di effettuare gite in carrozza nella tenuta. Nel fine settimana serate musicali .

Prima tappa Vicopisano affascinante ed intatto borgo medievale.vicopisano Il Comune ha da tempo destinato una bella area all’accoglienza camper poco distante dal centro del paese facilmente raggiungibile a piedi. Da non perdere la visita della Rocca del Brunelleschi e della Pieve.

Nel paese si tengono manifestazioni durante tutto l’anno ma, la più bella, è la Festa Medievale che si tiene nei primi del mese di settembre.

Se siete curiosi di assaggiare il famoso olio dei Monti Pisani , Il Frantoio, situato poco dopo il paese, accanto al Cimitero offre degustazioni di olii e vini ed ha anch’esso un’area di sosta camper.

certosa di calciLa visita prosegue per Calci dove si trova la famosa Certosa  ,che insieme a quella di Pavia  e Padula, è la più importante d’Italia. Per orari di visita Certosa di Calci

Possibilità di parcheggio nelle vicinanze.

La Certosa è bellissima  e si visita accompagnati da guida. Dal vestibolo settecentesco si accede al grande cortile erboso dove si affacciano un’antica farmacia, i locali della biglietteria dell’adiacente Museo di Storia Naturale, e la doppia scalinata d’ingresso dalla quale si accede alla Chiesa barocca. Si visitano poi la Sagrestia, la Foresteria Granducale, i cortili del monastero ed alcune celle monastiche.certosacalcicamper

Da non perdere anche la visita al Museo di Storia naturale dell’Università di Pisa, Reperti di zoologia, fossili e minerali, organizzati secondo criteri sistematici e tematici, sono esposti su oltre 4.000 metri quadrati di sale e gallerie disposte su tre piani. Di notevole importanza la galleria dei cetacei, tra le prime in Europa per valenza scientifica, il settore di paleontologia e la galleria dei minerali recentemente restaurata. Molte le curiosità: dal falso teschio con un corallo cresciuto sopra al leone africano impagliato ormai estinto. Visita libera o guidata.

Se volete degustare l’olio della zona di Calci ed altri prodotti tipici consigliamo la Fattoria di San Vito che si trova poco prima della Certosa e dove è possibile parcheggiare ( i proprietari stanno allestendo un’area di sosta camper Tel. 3495972722)

La tappa successiva ci porta a San Giuliano Terme per una pausa relax nell’esclusivo centro termale del Granduca.termesangiuliano Le terme sono ospitate all’interno di u elegante palazzo frequentato in passato da personaggi illustri: sono aperte tutti i giorni dalle 9 alle 19 ed il giovedì sera effettuano un’apertura serale speciale con apericena ( tutto su prenotazione). Oltre alla visita delle Terme vale la pena visitare la Museo del costume Cerratelli . La collezione degli oltre 25000 costumi di scena presso la Fondazione Cerratelli sono visitabili dal lunedì al venerdì dalle 16.00 alle 19.30 (al mattino su prenotazione).

Per i più sportivi, sia da Calci, che da San Giuliano è possibile percorrere numerosi sentieri sui Monti Pisani.

Ultima tappa Parco Migliarino, San Rossore, Massaciuccoli. Si entra da Migliarino per una bella passeggiata lungo le dune di Vecchiano fino alla foce del Serchio.migliarinoparcheggiocamper

Per quest’ultima tappa si consiglia di evitare la visita nel periodo estivo: essendo una località balneare le possibilità di parcheggio diminuiscono fortemente.

Per acquistare prodotti tipici del territorio  si consiglia di fermarsi presso il punto vendita della Tenuta Salviati

 

Il video di Camper On Line del WeekEnd sui Monti Pisani con il Driving & Living Experience:


Acquisto Sicuro Feedaty Caravanbacci Noleggio Caravanbacci

Web by Dibix

Caravanbacci Noleggio Feedaty 4.5 / 5 - 23 feedbacks

Loghi Footer

Caravanbacci S.r.l.. Operazione/Progetto finanziato nel quadro del POR FESR Toscana 2014-2020.
Back to top
Hai bisogno di informazioni?