Blog

Le news del viaggiare itinerante

Caravanbacci porta la sua esperienza all’Agrietour di Arezzo

Promuovere il territorio, la tradizione e il turismo ecosostenibile

Paolo Bacci ha partecipato il 18 novembre scorso nella città di Arezzo, al salone Agrietour 2017, un’esposizione di 18.000 m² per chi ha la passione dell’agricoltura, della tradizione e del turismo ecosostenibile.

Il titolare della Caravanbacci ha parlato della propria esperienza come concessionario e come stimolatore di iniziative di promozione del territorio rivolte al turismo in camper in Toscana.

L’incontro, organizzato da PleinAir, ha visto, tra gli altri, l’importante partecipazione di Simone Tarducci, responsabile del settore imprenditoria agricola della Regione Toscana, che ha sottolineato l’importanza della modifica ai regolamenti attuativi della legge sull’agriturismo della Regione Toscana, dell’Agricampeggiodell’Agrisosta e la Sosta Breve Gratuita in Camper per 24 ore.

Gerardo Giorgi, responsabile marketing del Consorzio Vino Chianti Classico, ha spiegato il progetto Chiantishire en Plein Air, che vede la collaborazione tra il Consorzio e Laika, brand di veicoli ricreazionali, con la partnership di Caravanbacci.

Maurizio Pescari, responsabile della comunicazione del Movimento Turismo del Vino, in riferimento al turismo enogastronomico, ha parlato nello specifico dell’evento “Cantine Aperte a San Martino in Camper”.

Come evidenziato da Carlo Hausmann, assessore all’Agricoltura della Regione Lazio, “solo attraverso la trasversalità si possono raggiungere importanti obiettivi nella valorizzazione dei territori”.

Solo unendo intenti e competenze possiamo scoprire in camper le bellezze del paesaggio e dei sapori della nostra bella Toscana.

Agrietour 2017
Acquisto Sicuro Feedaty Caravanbacci Noleggio Caravanbacci

Web by Dibix

Caravanbacci Noleggio Feedaty 4.5 / 5 - 23 feedbacks

Loghi Footer
Back to top
Hai bisogno di informazioni?