Blog

Le news del viaggiare itinerante

In Camper alla scoperta delle strade del vino

Gli itinerari d'autunno per una gita in camper con vista sulle vigne

E’ arrivato l’autunno, il tempo in cui “il calor del sole si fa vino”, la stagione perfetta per una gita in camper alla scoperta dei colori del foliage toscano.  “É il momento di bere!” scriveva Orazio, e brindare con un buon vino alla natura che esplode nella sua ardente bellezza.

La “casa mobile”, igienicamente rassicurante in questi tempi segnati dal Covid-19, rappresenta il mezzo ideale per concedersi un weekend fuori porta, alla scoperta delle meravigliose strade del vino.

 

Un’affascinante gita in camper per esplorare luoghi densi di storia ed apprezzare da vicino quelle tradizioni enogastronomiche tanto decantate oltre i nostri confini.

 

E per godere pienamente di questa suggestiva esperienza niente di meglio che una notte tra i vigneti. Questa è l’idea promossa dal progetto Donne del Vino Camper Friendly insieme al TCI – Touring Club Italiano.  Una proposta di turismo eco-sostenibile raccolta da oltre 50 aziende italiane con guida al femminile che hanno invitato i camperisti a trascorrere una notte tra i filari, per scoprire l’autenticità dei territori e delle persone.

Ecco l’elenco delle cantine toscane camper friendly che hanno aderito al progetto:

Donatella Cinelli Colombini, Trequanda – www.cinellicolombini.it – [email protected] – Tel. 0577.662108

Elisabetta Geppetti, Fattoria Le Pupille, Grosseto – www.fattorialepupille.it – [email protected] – Tel. 0564.409517

Antonella Manuli, Fattoria La Maliosa, Saturnia fraz. Manciano (GR) – www.fatttorialamaliosa.it – [email protected] – Tel. 327.1860416

Veronica Passerin d’Entreves, Fattoria Dianella, Vinci (FI) – www.dianella.wine – [email protected] – Tel. 0571.508166

Annalisa Rossi, Terradonnà, Suvereto (LI) – www.terradonna.it – [email protected] – Tel. 331.4026914

Caterina de Renzis Sonnino, Castello Sonnino, Montespertoli (FI) – www.castellosonnino.it – [email protected]

Maria Giulia Frova, Tenuta Il Corno, San casciano in Val di Pesa (FI) – www.tenutailcorno.com – [email protected]

Anna Lisa Rossi, Terradonnà, Suvereto (LI) – www.terradonna.it – [email protected]

 

Per gli amici cultori del viaggio itinerante che dopo la notte non vedono l’ora di ripartire alla scoperta di luoghi, profumi e sapori, ecco alcune tra le strade del vino toscane più suggestive.

Strada del vino dei “Colli di Candia e di Lunigiana”

La Strada del Vino dei Colli di Candia e di Lunigiana, nella parte più a nord della Toscana, è una zona nota per il paesaggio variegato e atipico, caratterizzato dalla vicinanza tra le montagne di marmo, le Alpi Apuane con vette fino 2000 mt, e il mare. Il percorso offre tante scoperte culinarie, in un connubio perfetto tra la tradizione toscana e quella ligure. Il tutto accompagnato dai vini della zona che rispecchiano la ricchezza del territorio: Candia dei Colli Apuani DOC (secco e amabile), Colli di Luni DOC (bianco e rosso), Val di Magra I.G.T. e Toscana I.G.T.

Strade del vino delle colline lucchesi e di Montecarlo

Le colline lucchesi sono uno scrigno di luoghi di rara bellezza. Sentieri naturalistici ricchi di tradizione contadine, ville cinquecentesche e ottocentesche di ineguagliabile bellezza decadente, colli bordati da olivi e vigneti centenari che danno vita ad un vino DOC dal gusto forte, con alto tasso zuccherino e intensi profumi.

Strada del vino Chianti colli fiorentini

Caratterizzata da un territorio ricco di storia e tradizione che si sposa con la cultura artistica di Firenze.
Questa Strada del Vino è costituita da ben 15 Comuni, dislocati nell’area dei Colli Fiorentini. Patria della nobile famiglia fiorentina Antinori, le cui cantine sono famose in tutto il mondo, questa zona costituisce una meta di incredibile bellezza paesaggistica con le curiose geometrie dei filari immerse in poetici scenari da cartolina. Un buon calice di Chianti DOCG con vista sui colli è il miglior modo di salutare l’estate che fugge e immergersi nel fascino autunnale.

Strada del vino colli di Maremma

Terra baciata dal sole, lambita dalle dolci correnti marine o dai freschi venti di montagna.
La maremma è un territorio ricco di storia, tradizioni e tipicità, uno squarcio su scenari di autentica genuinità che si fonde con il racconto di civiltà antiche e mai dimenticate.
Tra i grandi spazi aperti e i colli coperti di fitti manti boschivi, si snodano meravigliosi itinerari, ideali per gli amanti di una dimensione di viaggio in armonia con la natura. Passando di borgo in borgo, tra gli anfratti delle piccole enoteche, le botteghe di abili artigiani e la miriade di aziende agricole che costellano il territorio, potrete degustare le quattro DOC locali: Ansonica, Morellino di Scansano, Parrina e Bianco di Pitigliano.

Qualunque sia la destinazione che sceglierete, l’itinerario che deciderete di percorrere per esplorare le meravigliose strade del vino toscane, l’importante è trovare il camper giusto per godervi pienamente questa esperienza. Perché non è essenziale la meta, il vero valore, si sa, risiede nel viaggio.

Facebook Caravanbacci Instagram Caravanbacci YouTube Caravanbacci
Acquisto Sicuro Feedaty Caravanbacci Noleggio Caravanbacci

Web by Dibix

Caravanbacci Noleggio Feedaty 4.5 / 5 - 23 feedbacks

Loghi Footer

Caravanbacci S.r.l. Operazione/Progetto finanziato nel quadro del POR FESR Toscana 2014-2020. Indirizzo: Via Galileo Galilei, 2, 56042 Lavoria PI PIVA: 01496420504
Back to top
Hai bisogno di informazioni?