Blog

Latest Industry News

Fine settimana godereccio. Sua maestà il tartufo

Nella nostra bella regione non poteva mancare tra le tante eccellenze quella del tartufo. In tutto il mondo il vero tartufo bianco si trova ad Alba in Piemonte o a San Miniato in Toscana. Eccellenza tra le eccellenze la Savini Tartufi si occupa di tartufo da ben 4 generazioni.

Dalla nostra sede di Lavoria si parte verso Palaia e visitare il borgo di Villa Saletta e degustare qualche buon Sangiovese oppure allungarsi fino a Montefoscoli dove si può visitare l’interessante Museo della civiltà contadina. Lì vicino sorge anche il Tempio di Minerva edificio dagli enigmatici significati massoni. Per la notte c’è un punto di sosta camper presso l’Aviosuperficie Valdera tel. 0587-608124.

Il mattino dopo presso la Savini potrete dedicarvi alla Caccia al tartufo (4 ore) comprensiva di pranzo degustazione (€ 100 per i clienti Caravanbacci anziché €110 dal 1/1 al 9/9- ; € 115 anziché € 130 dal 10/9 al 31/12) o semplicemente fare una degustazione di tartufo (merenda o pranzo) http://www.savinitartufi.it/it/truffle-experience (sconto 10%).

Savini Tartufi
Caccia al Tartufo Toscana

Se volete proprio strafare sempre a Forcoli c’è l’antica distilleria Liquori Morelli dal 1911 dove potrete visitare l’azienda e il museo di famiglia e naturalmente assaggiare i vari liquori prodotti Visite e degustazioni, non però nel fine settimana!

Se non vi sentite troppo appesantiti raggiungete il Convento di San Vivaldo e la sua Gerusalemme toscana  sulla strada che va a Montaione: si tratta di una serie di cappelle (18), con all’interno terrecotte che rappresentano episodi della vita e della passione di Gesù, che riproducono i luoghi santi di Gerusalemme.

San Vivaldo fu costruita nel 1500 dai frati francescani in modo da permettere a tutti di fare un pellegrinaggio in Terrasanta senza muoversi dalla toscana ma ottenendo uguali indulgenze ( orari di visita 15-19 dal 1/4 al 31/10 e dalle 14-17 dal 1/11 al 31/3). Se avete voglia di camminare un po’ dal parcheggio di San Vivaldo parte un interessante percorso ad anello da fare a piedi.

San Vivaldo
Castelfalfi in Camper

Sulla strada per San Vivaldo trovate Castelfalfi dove ,se avete tempo, è carino fare una passeggiata per vedere il borgo ed il castello; per chi fosse appassionato di golf ricordiamo che a Castelfalfi c’è il Castelfalfi Golf Country Club campo a 27 buche circondato da boschi, bar, spogliatoi. Per i principianti, c’è lo spazio per il noleggio dei materiali con possibilità di richiedere l’assistenza dei maestri della scuola golf del posto.

La sera potrete raggiungere San Gimignano ed usufruire dell’area di sosta Santa Chiara in modo da poter dedicare tutta la giornata alla visita di San Gimignano o ad una passeggiata nei dintorni seguendo il percorso della via Francigena. A San Gimignano entrate dalla porta San Marco e visitate la bella Chiesa di Sant’ Agostino con l’annesso chiostro , bellissimi affreschi e pale notevoli.

In centro da non perdere la visita alla Collegiata, interamente affrescata: di particolare bellezza la Cappella di santa Fina affrescata dal Ghirlandaio. Il ciclo degli affreschi bellissimo si presta molto ad una vista per bambini visto la quantità delle storie  raccontata.

La piazza accanto a piazza del Duomo è la Piazza della Cisterna circondata anch’essa da bei palazzi ,lì concedetevi un bel gelato alla gelateria Campione del Mondo. Una ulteriore salitina conduce al punto panoramico dove si può assaggiare la famosa Vernaccia di San Gimignano.

San Gimignano

Se volete prolungare la vostra vacanza a tutta la settimana fatevi ispirare da questi suggestivi percorsi