Blog

Latest Industry News

Venerdì 24 gennaio, ore 21.00 – Cinema Teatro Odeon, Ponsacco (PI) Guascone Teatro presenta: NEL NOME MIO

Venerdì 24 gennaio, ore 21.00 – Cinema Teatro Odeon, Ponsacco (PI)

Guascone Teatro presenta: NEL NOME MIO di e con Andrea Kaemmerle



Un monologo dove il gusto per le parole e la loro nascita si abbraccia ad una tecnica di immagini romantica e leggera. Un omaggio ad uomini che in qualche modo danzano sulle nostre inconsapevoli labbra. Lo spettacolo è una immersione scioccante in una dimensione onirica e lontana. Il copione nasce da una serie di domande. Come è possibile che in epoche non globalizzate e prive di grandi mezzi di comunicazione, ovvero almeno 50 anni fa, alcuni uomini siano stati così unici, caratteristici e famosi da diventare aggettivi, sostantivi o addirittura avverbi? Quanto era sadico il marchese De Sade perché il suo cognome esprimesse alla perfezione un concetto. Così Chovin, Stakanov, La Palisse, Silhouette, Kafka e molti altri, quanto erano assoluti per farsi parola in uso in quasi tutto il mondo? E ovunque si trovino adesso, sono felici di questo destino oppure è una beffa che si protrae nella notte dei tempi? Per un clown e per un comico queste domande sono accattivanti e seducenti, aprono mondi e orizzonti di follie, di risate, di contrasti ed innamoramenti.

Per informazioni e prenotazioni Associazione Alidea 340-7340676 ; 320-1627865 [email protected]


Sabato 25 gennaio – ore 21.30 Teatro delle Sfide , Bientina (PI)

Birbanti e Visionari

Fondazione sipario toscana presenta: PRINCIPESSA – kualunkue kosa accada
di Guido Castiglia con Letizia Pardi regia Fabrizio Cassanelli, Guido Castiglia

Una madre, che sente l’esigenza di raccontare ai coetanei di sua figlia, una storia tra il paradossale e il comico, l’assurdo e il reale, colma di emozioni e contrasti, come ogni relazione tra madre e figlia. La storia trabocca di voglie di crescere, di ansie materne, di diari, di vetrine virtuali. Quasi per caso, la protagonista si avventura in un viaggio in rete. Curiosando tra i blog e le chat frequentate dai ragazzini dell’età di sua figlia tredicenne, scopre un mondo sconosciuto dove la realtà gelida dell’esibizione del corpo femminile è il pane quotidiano, anzi, è la moneta di scambio per sentirsi vivere. E sua figlia? E’ anch’essa preda di quegl’ inferi virtuali? Il dubbio si rende visibile e si fa concreto nello zaino di sua figlia… E’ la storia di uno scontro/incontro, di un contatto affettivo tra due galassie: genitori e figli. Tra risate liberatorie e sorrisi, è un viaggio nel mondo contemporaneo, reale e possibile.

Spettacolo eccezionalmente immaginato per adoloscenti 11/22 anni e relativi genitori

Interi euro 10.00 – Ridotti euro 8.00 (sconto scuole medie)

Domenica 26 gennaio ore 17.00 – Teatro delle Sfide, Bientina (PI)

Musica a 359° Orfeo InScena presenta: L’ITALIANA IN ALGERI
di G.Rossini – Regia: Giancarlo Ceccarini Mustafà – Alessandro Ceccarini; Elvira – Roberta Ceccotti; Zulma – Sabina Caponi; Haly – Claudio Lonzi; Lindoro – Tiziano Barontini; Isabella – Valeria Filippi; Taddeo – Federico Bertelli M° concertatore e pianista: Massimiliano Piccioli

‘Le femmine d’Italia Son disinvolte e scaltre e sanno farsi amar’. La commedia si ispira ad un fatto accaduto: la storia di Antonietta Frapolli, signora milanese rapita dai corsari nel 1805. Per la perfetta commistione fra sentimentale, buffo e serio, l’opera è stata definita da Stendhal come “la perfezione del genere buffo”. Isabella viene rapita e presentata come nuova schiava al Bey di Algeri ormai stufo della moglie. La donna libererà se stessa, l’amato Lindoro anch’esso schiavo e tutti gli altri italiani ridotti in schiavitù. Con uno stratagemma convince il Bey a lasciar perdere le donne italiane astute e seduttrici. Morale: se una donna lo desidera è capace di ingannare chiunque. Doppia è l’umiliazione del Bey, essere abbandonato e dover rimanere con una moglie non più sottomessa

Interi euro 13.00 – Ridotti euro 10.00


STAGIONE TEATRALE 2013/2014

Ingressi regolari:
Interi € 10,00 – Ridotti € 8,00
(escluso date Ingressi Irregolari )

TESSERA SOCIALE 2014 € 5,00

Riduzioni valide anche per soci coop e carta giovani

Info e prenotazioni: 3280625881 – 3203667354 o ppure via sms indicando cognome, numero dei prenotati, spettacolo e data dell’evento. Attenzione: la prenotazione sarà valida solo se confermata da sms di risposta da mostrare poi alla biglietteria.

IL TEATRO È SERVITO

RISTORANTE ENOTECA
SUCCO D’UVA
via XX Settembre, 2 – Bientina
Prenotazioni alla segreteria del teatro: 3280625881 – 3203667354
Menù teatro a €15,00 oppure 10% di sconto sulla carta. Occorre presentare il biglietto dello spettacolo in programma per la serata.